Menù

Caso recupero dati raid: Cleaneco Srl

17 Febbraio 2012

La società Cleaneco Srl,si è rivolta alle recovery data per il recupero dati di un server ibm con n.3 hard disk in raid 5.
I loro tecnici riscontravano un problema con il raid 5 che segnalava 2 hard disk danneggiati su 3.
Il nostro laboratorio confermava il danneggiamento dei 2 hard disk dovuto a sbalzo di tensione anche se non vi erano presenti visibili segni di bruciatura dell’elettronica (PCB).
La nostra lavorazione è stata quindi quella in primo luogo di sostituire l’elettronica con una compatibile per il modello dell’hard disk danneggiato ed effettuare tutte le lavorazione firmware del caso.
E’ stata quindi riscritta la rom e controllata tutta le Service Area (area di allocamento delle istruzioni di calibrazione dell’hard disk).
Una volta effettuata questa lavorazione sul disco, si è passato all’estrazione di un’immagine valida di uno dei 2 hard disk danneggiati.
Essendo il sistema un sistema Raid 5, i dati sono rindondati su tutti i 3 hard disk lasciando uno spazio (detta parità) dove vengono effettuate copie automatiche di sicurezza. E’ stato quindi possibile accedere ai dati calibrando soltanto 2 hd di 3 dato che il 3 è stato rigenerato in automatico dal sistema Raid stesso.
Tutta questa elaborata situazione, è stata effettuata in 2 giorni solari dalla data di consegna del supporto tramite in nostro servizio Express. Il cliente ha così potuto riutilizzare il suo server in pochissime ore avendo pochi disservizi dovuti a tale danneggiamento.

Caso recupero dati raid: Cleaneco Srl ultima modifica: 2012-02-17T10:40:04+01:00 da Staff


Tags


Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati