Menù

Come recuperare i dati su Whatsapp

10 Giugno 2019
Recupero dati Whatsapp

Whatsapp è la celebre app di messaggistica utilizzata da milioni di utenti in tutto il mondo. Proprio per questo motivo, spesso le problematiche legate alla perdita e alle successive esigenze di recovery data riguardano Whatsapp stessa.

Il recupero dati su Whatsapp dipende dalla stato del dispositivo. Se è accessibile oppure danneggiato. Ovviamente cambia molto il grado di complessità degli interventi.

Una raccomandazione per prevenire possibili future problematiche è quella di implementare i backup su Whatsapp. Ci sono diversi sistemi attraverso i quali fare delle copie dei propri messaggi e contenuti.

Su Android è possibile servirsi di Google Drive per conservare i propri preziosi dati. Sui dispositivi Apple invece si più utilizzare la piattaforma iCloud.

Per approfondire: eseguire il backup di Whatsapp.

Il recupero dati su Whatsapp

Vediamo innanzitutto alcuni dei dati che in genere è possibile recuperare:

  • Conversazioni Whatsapp
  • Chat
  • Media
  • Accessi
  • Numeri di telefono
  • Profilo

Il recovery data su Whatsapp presuppone una lavorazione diretta sulla memoria del dispositivo in questione. I dati all’interno di Whatsapp non vengono infatti cancellati definitivamente (anche se all’utente potrebbe sembrare così). In tal modo, con apposite procedure e software si possono recuperare dati e messaggi che sembravano persi in modo irreversibile.

Nelle operazioni di recovery data svolte in laboratorio, un aspetto che curiamo in modo rigoroso è il rispetto della privacy dell’utente. Per approfondire sul recupero dati su smartphone, Whatsapp e non, vedere qui.

Guasto “fisico” del dispositivo

In genere il danneggiamento del dispositivo comporta operazioni di recupero dati, compresi quelli di Whatsapp, più complesse. Una nota importante: mandare in assistenza il proprio dispositivo guasto potrebbe comportare una perdita dei dati, qualora, in assistenza stessa, optassero per il reset alle impostazioni di fabbrica del device.

Ciò è importante saperlo, qualora il recupero dei dati su Whatsapp, e non solo, è prioritario rispetto alla rimessa in funzione del proprio smartphone.

In caso di guasto o danneggiamento del dispositivo, il consiglio è sempre lo stesso. Evitare di metterci mano se non si sa quel che si fa. Affidarlo a chi possiede strumenti e competenze accresce in modo esponenziale le possibilità di vedere recuperati dati e contenuti.

Se infatti lo smartphone non è in funzione o accessibile, bisognerà utilizzare una procedura diversa per il recupero dei messaggi e dei dati Whatsapp. Spesso è possibile anche intervenire su dispositivi che appaiono danneggiati in modo irreversibile.

Se le memorie interne del device danneggiato sono integre, in tutto o in parte, si potrà procedere all’estrazione e al trasferimento dei dati da recuperare. Questo è possibile, ad esempio, in caso di smartphone con display danneggiato (una delle fattispecie più diffuse di inconvenienti che possono riguardare smartphone e cellulari).

Ma il recovery data su Whatsapp è possibile anche di fronte a danneggiamenti che sono, o possono sembrare, ben più gravi: allagamento, schiacciamento, incendio, cadute, urti consistenti, ecc. Di fronte a danneggiamenti di questo tipo, in molti casi non è possibile tornare ad usare lo smartphone. Sarà invece possibile intervenire lato recovery data.

Si va infatti a lavorare sui chip di memoria, che potrebbero non aver risentito del danno fisico subito dal dispositivo. Questi vengono in genere dissaldati dalla scheda madre, per poi essere sottoposti alle operazioni di recupero in laboratorio.

Una volta acquisito il database di WhatsApp, si può procedere con il ripristino dei dati, che possono essere salvati anche su un altro dispositivo.

Dunque, sia che la perdita dei propri dati dipenda da un problema lato software, sia che dipenda da uno lato hardware, o ancora da un errore dell’utente, contattaci e in brevissimo tempo ti offriremo la migliore tecnologia e professionalità per il recupero di messaggi, media, file e dati contenuti all’interno di Whatsapp.

Come recuperare i dati su Whatsapp ultima modifica: 2019-06-10T11:02:29+02:00 da Francesco


Tags


Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati