Menù

Le abitudini negative che compromettono le funzionalità del computer.

30 Gennaio 2019
Le abitudini negative che compromettono le funzionalità del computer.

Nella maggior parte dei casi, capita che i computer presentino diversi problemi, e questi possono derivare da delle abitudini negative degli utenti. Andiamo a vedere, quindi, nel dettaglio, quali sono le abitudini negative che compromettono le funzionalità del computer.

NON USARE PASSWORD DIFFICILI
Il primo grosso errore che si può compiere, sopratutto per colpa della pigrizia, è quello di utilizzare delle password davvero molto semplici, per ad esempio “1234” o la vostra data di nascita. In questo modo, si mette in pericolo il proprio dispositivo e i dati da questo contenuti, perché si può essere presi di mira da hacker e vari virus.

NON ESEGUIRE IL BACKUP DATI
Un’ altra tra le abitudini negative che compromettono le funzionalità del computer, ci teniamo a ribadirlo, è quella di non effettuare alcun backup dati. Questa abitudine magari non peggiore le condizioni “fisiche” del pc, ma può compromettere la memoria dei nostri più preziosi dati personali, poiché una volta che il computer si è danneggiato possiamo rischiare di perderli per sempre.

NON PULIRE IL COMPUTER
Quante volte pulite il vostro pc? Forse spesso, ma alcuni utenti non lo puliscono addirittura mai. Ovviamente, anche questo è un comportamento totalmente sbagliato perché la polvere che si va a depositare sul computer può farlo eccessivamente surriscaldare. Pertanto consigliamo di pulirlo esternamente con un panno, evitando di utilizzare prodotti chimici non idonei. Se vediamo invece che pulirlo internamente ci risulta troppo complicato, consigliamo di affidarsi a un tecnico.

RIEMPIRE LA MEMORIA DI DATI INUTILI
Molte volte, quando il pc si rallenta è possibile che l’ hard disk sia pieno. Per questo è importante cancellare spesso i file che meno ci servono e meno possono essere utili.

WINDOWS XP
Per tutti coloro che utilizzano ancora il sistema operativo di Windows XP, consigliamo di aggiornalo il prima possibile a Windows 10. Il motivo è perché XP non viene più supportato da Google, pertanto quando si apre tale browser, si rischia di trovare bug pericolosi contro i quali non si possono avere difese.

 

 

 

Fonti:

https://bit.ly/2UyGlrR

https://bit.ly/2S7P7zt

Le abitudini negative che compromettono le funzionalità del computer. ultima modifica: 2019-01-30T10:58:14+01:00 da Staff


Tags


Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati