Menù

Case History recupero dati Samsung Galaxy S3

14 Ottobre 2016
Recupero Dati Samsung Galaxy S3

Il cliente A. G. ci ha contattati per chiedere informazioni in merito al recupero di tutti i dati salvati sul suo smartphone, un Samsung Galaxy S3. Il device funziona male da un pò di tempo e in maniera randomica a volte fa vedere la memoria interna altre volte no. Solitamente, dalla nostra esperienza possiamo già avanzare delle ipotesi, quando si è in presenza di questa tipologia di comportamento bizzarro è la scheda madre che comincia a dare i numeri e presto ci abbandonerà. Lo si invita a portarci in visione il dispositivo in modo da analizzarlo in laboratorio e capire se effettivamente il recupero dei dati possa esser effettuato.

Fin da subito i nostri timori appaiono fondati. In effetti il cliente nel portaci il device accendendolo davanti a noi scopre un nuovo difetto, ossia la comparsa della famigerata schermata a strisce orizzontali grigio chiaro e scuro. Questa schermata non preannuncia nulla di buono in quanto rafforza il timore di un grave guasto hardware. In rari casi potrebbe esser un importante problema logico sulle partizioni di sistema. Nel caso in cui non vi fossero dati importanti da recuperare sul device, si potrebbe fare un tentativo con la procedura “Deep Clean”. Questa specifica procedura permette di fare totalmente tabula rasa l’emmc e ricreare tutte le partizioni di sistema di Android. Si perderebbero definitivamente i dati da dover salvare dunque questa soluzione per l’eventuale ripristino delle funzioni del cellullare non è di nostro interesse.

Per prima cosa si è cercato di risolvere eventuali problemi lato software. Il telefonino è del tutto bloccato, non si avvia in recovery mode rendendo così impossibile ripulire il sistema operativo direttamente dal device. Purtroppo anche se il cellulare entra in download mode e viene riconosciuto da Odin non si riesce anche in questo caso a correggere eventuali errori logici in quanto la memoria interna non funziona correttamente.

Successivamente si andrà ad intervenire sui componenti interni hardware cercando di ridare nuovamente stabilità allo smartphone. Ma anche in questo caso i tentativi del laboratorio sono infruttuosi in quanto è la scheda madre stessa che avendo subito un forte sbalzo di tensione risulta danneggiata.

Informato il cliente del concretizzarsi delle nostre peggiori paure chiediamo l’autorizzazione a procedere mediante la procedura del chip off, ossia l’emmc verrà dissaldata  e i dati verranno letti direttamente da essa. Per quanto sia un’operazione altamente invasiva e che non permetterà poi successivamente di ripristinare il corretto funzionamento del dipositivo il cliente acconsente in quanto per lui recuperare le foto salvate sul dispositivo ha la priorità assoluta.

Con nostra grande gratificazione tutte le foto, e non solo, sono state recuperate.

Case History recupero dati Samsung Galaxy S3 ultima modifica: 2016-10-14T10:46:09+00:00 da Staff

Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati