Menù

Case history di un server Linux

8 Agosto 2016
recupero-dati-server-linux

La ditta di costruzione C. da un giorno all’altro si è trovata senza server su cui giravano alcuni programmi essenziali come la contabilità e dove erano riversati oltre 20 anni di progetti edilizi realizzati in cad. Ci han chiamato in tutta urgenza. Essendo su Roma abbiamo inviato un nostro tecnico a visionare la macchina, una volta appurato che effettivamente fosse un difetto del RAID abbiamo provveduto a smontare i dischi e portarli in laboratorio.

Parliamo di 5 hard disk SCSI che sono stati subito analizzati dai nostri tecnici. Componevano l’array di un RAID 5 con file system ext3. Dei cinque supporti magnetici solo due funzionavano quasi bene. Uno era totalmente irrecuperabile con gravi head crash sulle superfici magnetiche. Degli ultimi due uno aveva una testina rotta e l’altro grossi problemi di preamplificatore e firmware.

Dopo aver effettuato l’appurata analisi dei supporti si è passati alla soluzione dei problemi meccanici, sostituendo il gruppo testine di uno dei dischi e andando a lavorare sulla tensione e firmware dell’altro.
Una volta resi del tutto stabili i 4 hdd restanti, ricordiamo che uno causa estesi head crash è del tutto irrecuperabile, si è proceduto con l’effettuare l’immagine di ognuno in modo da preservare i dischi da ulteriori sollecitazioni potenzialmente dannose per il buon esisto del recupero.

Le quattro immagini così ottenute sono analizzate al fine di recuperare le parti di parità che verranno poi usate per ricostruire e virtualizzare il quinto disco mancante in modo da riavere il RAID integro e funzionante. Finalmente si ha nuovamente il pieno accesso ai dati che potranno esser estratti senza problemi.

In questo caso il cliente aveva molta fretta, e oltre a chiederci il sevizio express per il recupero dei dati ci ha chiesto di passare il tutto su nuovi dischi più capienti e di rimettergli in piedi il server quanto prima.
Cosa che ovviamente abbiamo fatto grazie al pronto intervento del nostro sistemista Linux.

Anche in questo caso ricordiamo ai nostri clienti che prendersi cura del proprio server è di vitale importanza. Vanno programmate delle periodiche manutenzioni che possano prontamente portare alla luce l’eventuale cedimento di un disco in modo da sostituirlo quanto prima.

Case history di un server Linux ultima modifica: 2016-08-08T10:08:46+00:00 da Staff

Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati