Menù

Cosa controllare per capire se un SSD sta per rompersi

17 Settembre 2021
Cosa controllare per capire se un SSD sta per rompersi

I drive SSD (acronimo di Solid State Drive) sono unità che non hanno parti meccaniche e utilizzano le memoria flash, a differenza dei classici hard disk. Si tratta di una tecnologia innovativa, che ha letteralmente rivoluzionato la gestione della memoria interna puntando su fattori come sicurezza, velocità e miglioramento delle prestazioni del computer dove vengono installate.

Nonostante siano dispositivi che hanno una lunga durata, non sono eterni! La vita media di un drive SSD di ultima generazione è di circa 5-7 anni quindi dobbiamo mettere in conto che si possono rompere con il tempo.

Visto il ruolo importante che rivestono, è fondamentale accorgersi se qualcosa non funziona come dovrebbe con un certo anticipo, per poter sostituire il pezzo difettoso.

Ecco 3 segnali che ti indicheranno che il tuo drive SSD sta per rompersi.

Blocchi danneggiati

SSD cosa fare quando si rompono

La situazione più comune è quando il computer tenta di leggere o salvare un file ma ci mette decisamente troppo tempo, finché appare un messaggio di errore che avvisa che la macchina non riesce a terminare l’operazione. In questo caso significa che ci sono dei blocchi danneggiati che non consentono all’SSD di lavorare come dovrebbe.

I sintomi dei blocchi danneggiati sono:

  • Lentezza generale, in particolare quando si cercano di aprire file molto pesanti.
  • Messaggi di errore frequenti quando si spostano file.
  • Crash sempre più frequenti delle applicazioni in uso, che si chiudono improvvisamente.
  • File che non possono essere né letti né scritti sull’hard disk.

In tutti questi casi, potrebbero esserci dei problemi fisici con il drive SSD.

Crash frequenti durante il boot

Se il computer va in crash durante la fase di boot, significa che c’è qualcosa che non va. Prova a premere il pulsante di Reset un paio di volte: se a quel punto il computer riprende a funzionare correttamente, è probabile che sia colpa del drive.

Le cause scatenanti potrebbero essere un blocco difettoso oppure il segnale che un drive sta smettendo di funzionare: in questi casi, la prima cosa fare è un backup dei dati e in un secondo momento verificare che sia effettivamente colpa del drive ed eventualmente sostituirlo con uno nuovo.

Il file system deve essere riparato

Quando ti trovi di fronte a questo messaggio, ci sono due possibili spiegazioni: o non hai spento correttamente il computer oppure il tuo drive SSD sta sviluppando dei blocchi difettosi. Un’alternativa meno comune è che ci sia un problema nella porta di connessione.

In tutti i casi, il sistema operativo ti proporrà di ripristinare il file system corrotto e questa è la prima cosa da fare. Tuttavia, è bene sapere che durante questa procedura potresti perdere dei dati, quindi non dimenticare di eseguire backup periodici (che sono sempre una buona idea!).

Come far durare più a lungo il drive SSD

Come far durare a lungo un SSD

Riconoscere i segnali è fondamentale per evitare di ritrovarsi con un drive SSD non funzionante da un momento all’altro, tuttavia ci sono anche alcuni accorgimenti da avere per prolungarne la vita.

Innanzitutto evita di lasciare il computer a temperature estreme e assicura sempre un buon raffreddamento alla macchina. Evita anche distacchi di corrente e sbalzi. Se vuoi approfondire, puoi leggere il nostro articolo su come aumentare la durata dell’SSD.

In ogni caso, effettua backup frequenti e, se il tuo drive SSD ha più di cinque anni, presta particolare attenzione ai segnali di pericolo!

Cosa controllare per capire se un SSD sta per rompersi ultima modifica: 2021-09-17T14:38:08+02:00 da Recovery Admin

Richiedi Informazioni

Per ricevere informazioni aggiuntive, chiamaci subito oppure compila il form!
Compila
il form

Richiesta Informazioni

Iscrivimi alla newsletter di Recovery Data

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa Privacy ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità ivi indicate

Invio in corso...
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori ed invia nuovamente il messaggio.
Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie.

Tags


Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati