Menù

Recupero dati da Micro Sd 16 Gd Lexar: Amedeo M.

8 Marzo 2013

Il Sig.re Amedeo M. si è rivolto presso la nostra ditta dopo che una sua micro sd Lexar da 16 gb, dopo averla inserita in un lettore danneggiato, non veniva più riconosciuta e letta da nessuna periferica.
Appena arrivata la micro sd il nostro laboratorio ha analizzato il supporto ed ha riscontrato una problematica di natura elettronica. In particolar modo queste micro sd sono di tipo monolite ossia non hanno nessuna parte elettronica o magnetica a vista.
Il nostro laboratorio ha dovuto quindi collegare, tramite apposite saldature e resistenze, direttamente la superficie della micro sd ad appositi macchinari. Questa operazione ci ha permesso di estrarre in maniera esadecimale il contenuto completo presente nella eprom della micro sd.
Una volta creata l’immagine in esadecimale si è passati alla lunga e macchinosa fase di codifica inquanto ogni produttore codifica con dei suoi algoritmi proprietari i dati presenti nalla eprom.
Codificato il contenuto i dati sono stati estratti e verificati per un recupero completo dei file in essa contenuti.

Recupero dati da Micro Sd 16 Gd Lexar: Amedeo M. ultima modifica: 2013-03-08T11:23:13+01:00 da Staff


Tags


Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati