Menù

Cos’è un file system e come scegliere quello giusto

17 Aprile 2020
Cos'è un file system e come scegliere quello giusto

Il file system è la struttura utilizzata dai computer per organizzare e sistemare i dati in un’unità di memoria, quindi un hard disk, ma anche un cd, dvd, Blu-Ray o flash drive.

Esistono diversi tipi di file system e in questo post spieghiamo quanti sono e quali sono quelli più usati, con le principali caratteristiche di ognuno.

A cosa serve il file system

cos'è il file system

Immagina che il file system sia l’indice di un database, ideato per regolare i milioni di settori contenuti in un disco, perciò, quando ad esempio si installa un nuovo hard disk, è necessario formattarlo utilizzando un file system. Va detto che ogni unità può contenere una o più partizioni di memoria, quindi è possibile formattare ogni partizione di memoria con un file system diverso.

Tramite la creazione di un indice il file system è inoltre in grado di indicare al sistema operativo dove è memorizzato un file, poiché i dati sono registrati negli spazi di memoria disponibili anche se non contigui; il file system garantisce, inoltre, l’integrità dei dati presenti nell’unità di memoria.

Quali sono i file system supportati da Windows

quale file system usare per formattare

I sistemi operativi Windows supportano i file system NTFS, FAT32 ed exFAT.

Esiste anche il file system FAT (File Allocation Table), non più usato perché supportato da OS Windows molto vecchi come Windows Me.

Riguardo il file system FAT32, bisogna sapere che non è possibile archiviare un file di dimensioni maggiori di 4 GB, né creare una partizione FAT32 di dimensioni maggiori di 32 GB, di default (da questo deriva il nome FAT32), ma è possibile arrivare a 8 TB utilizzando unità esterne. Si tratta di un file system datato che tuttavia è usato per formattare le unità flash (cioè una pendrive), per garantire un’elevata leggibilità del device; il FAT32, usato su un’unità Usb, consente la compatibilità con quasi tutte le versioni di Windows, Mac OS X e Linux.

Uno dei maggiori svantaggi del FAT 32 è costituito dalla frammentazione. Infatti, quando i file vengono creati, eliminati o spostati, le diverse parti dei si disperdono sull’unità, rallentandone progressivamente la lettura e la scrittura. Per questo si esegue la deframmentazione dei file.

Per via della scarsa funzionalità inerente la sicurezza e la gestione dei permessi, questo file system è sconsigliato per le unità di memoria interne e si consiglia di adoperarlo solo per le chiavette Usb.

Qual è il file system più usato

Qual è il file system più usato

NTFS (New Technology File System) più usato comunemente su Windows, poiché ha rimpiazzato il FAT.

Questi sono alcuni dei vantaggi che offre:

  • Possibilità di ripristino automatico da alcuni errori relativi al disco.
  • Supporto ottimizzato per dischi rigidi di dimensioni più elevate.
  • Maggiore livello di protezione grazie all’utilizzo di autorizzazioni e di crittografia per limitare l’accesso a file specifici consentendolo solo a utenti autorizzati.

Una delle peculiarità dell’NTFS, infatti, è di avere un meccanismo che traccia ogni modifica apportata al file system. Nel caso un’operazione venga interrotta bruscamente si perde soltanto questa operazione senza compromettere la funzionalità dell’intero file system.

Con l’utilizzo di questo file system è possibile assegnare nomi lunghi ai file, tuttavia ha la limitazione di avere una scarsa compatibilità. Non tutti i sistemi operativi supportano il file system NTFS, ad esempio Mac OS X che può leggere le unità NTFS ma non scrivervi.

Se vi state chiedendo qual è il file system supportato dal Mac, occorre sapere che si tratta di un file system nativo, Apple File System (APFS), utilizzato da macOS 10.13 o versione successiva, oppure il Mac OS esteso, usato da macOS 10.12 o versione precedente, infine MS-DOS (FAT) ed ExFAT, gli unici compatibili con Windows.

Nel caso dell’NTFS, gli OS del Mac OS possono leggere le unità formattate con questo sistema ma non scrivervi.

In sintesi, è corretto scegliere di formattare un hard disk interno o esterno con il file system NTFS, anche perché è uno dei file system da cui è più probabile riuscire a recuperare i dati e riparare i guasti.

Cos’è il file system exFAT

guida alla scelta del file system

ExFAT (Extended File Allocation Table) è un file system che è stato introdotto nel 2006 da Microsoft, ideato principalmente per memorie flash e, in generale, per device di archiviazione dalle dimensioni contenute.

Lo scopo era di sostituire FAT32, poiché consente di memorizzare file di dimensioni superiori ai 4 GB, però non ha alcune delle caratteristiche dell’NTFS, perciò è utilizzato solo per determinate necessità.

Nel dettaglio, questi sono i vantaggi di usare exFAT come file system:

  • È accessibile in lettura e scrittura su MAC OS X e successivi
  • È accessibile anche su Linux installando l’apposito software dai repositories
  • Le console Playstation 4 e Xbox One supportano exFAT
  • Permette di memorizzare più di 1000 file per cartella
  • È supportato da dispositivi multimediali come televisori, media center e lettori portatili

Riguardo gli svantaggi, il file system exFAT non è consigliato per le unità interne, è supportato dalle ultime versioni di Windows ma è senz’altro più adatto per essere usato su memorie flash o device esterni.

La scelta del file system, dunque, va fatta in base al dispositivo che si desidera utilizzare, ed è opportuno conoscere caratteristiche e limitazioni di ognuno per valutare correttamente il più adeguato alle proprie esigenze.

Cos’è un file system e come scegliere quello giusto ultima modifica: 2020-04-17T11:19:58+02:00 da Staff

Richiedi Informazioni

Per ricevere informazioni aggiuntive, chiamaci subito oppure compila il form!
Compila
il form

Richiesta Informazioni

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa Privacy ai sensi degli artt. 13 e 14 del Regolamento UE 2016/679 e di rilasciare il consenso al trattamento dei dati personali per le finalità ivi indicate

Invio in corso...
Si è verificato un errore di convalida. Controlla i campi obbligatori ed invia nuovamente il messaggio.
Il tuo messaggio è stato inviato con successo. Grazie.

Tags


Perchè
scegliere noi

Prezzi
competititvi
Recupero
dati da
TUTTI
i dispositivi
PAGHI
SOLO
i dati che
recuperiamo
MASSIMA
riservatezza
dei vostri dati